Siti non-HTTPS marcati “Non Sicuro”

con Nessun commento

su Chrome

In gennaio di quest’anno, é stata rilasciata la versione 56 del browser web Chrome. Vi è un cambiamento significativo nel modo in cui mostra i siti web che non utilizzano il protocollo HTTPS. Questo cambiamento può confondere i visitatori del sito o sorprendere se non se l’aspettava.

non-https alertA partire dal rilascio di Chrome 56, ogni sito web che non è in esecuzione HTTPS mostrerà un messaggio nella barra degli indirizzi che dice “sito non sicuro” sulle pagine che raccolgono password o altri dati personali. Essa sarà simile a questa:

Questa è la prima parte di una implementazione graduale che incoraggia i siti web a sbarazzarsi del vecchio protocollo HTTP.

In una prossima release di Google Chrome etichetterà tutte le pagine non HTTPS in modalità in incognito come “non sicure”, affinché gli utenti che utilizzano questa modalità abbiano una maggiore aspettativa di privacy.

La fase finale l’implementazione graduale sarà che Chrome etichettare tutte le pagine HTTP semplici come “non sicura”. Essa sarà simile a questa:

 

non-https

 

Cosa fare se il tuo sito non è HTTPS

Vi consigliamo di iniziare consultando la documentazione di supporto che il vostro fornitore di hosting offre per scoprire come configurare SSL sul loro sistema. Troverete che alcuni fornitori di hosting hanno un metodo di installazione molto semplice. Se si ignora questo e si decide di configurare manualmente le cose, si potrà incorrere in alcune difficoltà.

Google ha una descrizione tecnica di come implementare SSL sul tuo sito web. Troverete anche molte guide che descrivono come configurare SSL per WordPress con una semplice ricerca su Google. Ma sicuramente iniziare consultando il supporto hosting provider o facendo una ricerca su Google per il nome del provider di hosting e ‘installazione SSL’, senza virgolette.

Se hai già impostato SSL sul tuo sito, complimenti! È tutto fatto e pronto per il nuovo cambiamento in Chrome 56 previsto a fine mese.

Si prega di condividere questo con la più ampia comunità di WordPress per promuovere l’utilizzo di SSL attraverso tutti i siti web e di aiutare gli altri proprietari del sito WordPress rimanere sicuri.

(fonte: Mark Maunder – Wordfence Founder/CEO).

Procedura Guidata per Certificati SSL

 

 

Https su Mozilla Firefox

firefox secure
Connessione sicura su Firefox

A partire da Firefox versione 51, Firefox visualizzerà un lucchetto barrato con il rosso nella barra degli indirizzi quando una pagina che stai visualizzando non dispone di una connessione sicura. Questo è per informarti che se si immette la password o dati sensibili potrebbero essere rubati da intercettatori e hacker.

Osserva l’icona nella barra degli indirizzi per determinare se la pagina ha contenuto misto.

Nessun contenuto misto: garantito
firefox secureVedrai un lucchetto verde quando si è in una pagina completamente sicura. Per vedere se Firefox ha bloccato le parti della pagina che non sono sicure, fare clic sull’icona di blocco verde. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione ‘sblocca contenuto misto’ a questo link.

 

Contenuto misto non bloccato: non sicuro
non-httpsSe vedi un lucchetto con una linea rossa su di esso, Firefox non sta bloccando gli elementi non sicuri, e che la pagina è soggetta a intercettazioni e attacchi in cui i dati personali dal sito potrebbe essere rubati. A meno che non hai sbloccato contenuto misto, non si dovrebbe vedere questa icona.
firefox mixed contentUn lucchetto grigio con un triangolo arancione indica che Firefox non sta bloccando contenuti passivi non sicuri. Gli aggressori potrebbero essere in grado di manipolare parti della pagina, ad esempio, per la visualizzazione di contenuti ingannevoli o inappropriati, ma non dovrebbero essere in grado di rubare i dati personali dal sito.

 

Procedura Guidata per Certificati SSL

 

 

 

Lascia una risposta